Sistema bibliotecario ticinese
 
Soggettario del Sistema bibliotecario ticinese
Thesaurus redatto dalla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze contenente i termini validi per la soggettazione di documenti in lingua italiana. Questa raccolta contempla inoltre i termini regionali in uso nella Svizzera italiana (per esempio Aggregazioni comunali, Amministrazione federale), a cura del Gruppo Soggetti Sbt.

Ricerca   inizia con termine esatto contiene termine Sbt (contiene)
       

I termini biografici e i termini geografici (nomi di persone, collettività e nomi di luogo) non vi sono contemplati.
 Link PDF al Manuale applicativo di soggettazione ad uso degli indicizzatori del Sistema bibliotecario ticinese.


Termine: Cantorie
Catalogo soggetti Sbt: cantonale - scolastico
Catalogo temi fiction Sbt: cantonale - scolastico
Macrocategoria - Categoria: Cose - Strutture
Definizione: -
Nota d'ambito: Tribune sopraelevate, spesso in marmo, generalmente scolpite e collocate in posizioni varie nelle chiese, destinate ad accogliere i cantori. Per il significato di parti delle chiese cristiane, situate nella zona terminale della navata centrale, che generalmente contengono gli stalli destinati ai religiosi che accompagnano col canto gli uffici sacri, usare Cori <Chiese>
Usato per (UF): -
Termini obsoleti (HSF): -
Termini più generali (BT): Elementi architettonici Costruzioni Strutture
Termini più specifici (NT): -
Termini associati (RT): Cantori
Chiese
Cori (Chiese)
Organi (Strumenti musicali)
 
Nota storica: -
Nota sintattica: -
Classificazione Dewey: -
Risorsa esterna: http://dati.beniculturali.it/vocabularies/opere_e_oggetti_d_arte/def/003.002.001.004.006
http://www.wikidata.org/wiki/Q1033876
Fonte: BNCF
Data inserimento: 15.10.2018
Identificativo: 65247



 
Fonte: Biblioteca Nazionale Centrale, Firenze (BNCF) con licenza Creative Commons Attribuzione 2.5, aggiornati semestralmente, ultimo aggiornamento 22.03.2024.
Termini regionali a cura del Gruppo Soggetti del Sistema bibliotecario ticinese (Sbt). [Concept: 33924 (BNCF marzo 2024) / 1150 (Sbt)]